Trasporti - Progetto 6


Arnold elettrifica i treni dell’Arco lemanico

Cédric Favrod Responsabile settori energia e trasporti, Svizzera occidentale, Ecublens

Il trasporto ferroviario svolge un ruolo fondamentale nella regione dell’Arco lemanico. Periodicamente Arnold AG svolge incarichi in questa regione per rinnovare gli impianti di alimentazione elettrica o svilupparne di nuovi.

Arnold AG viene regolarmente incaricata di installare attrezzature elettromeccaniche prodotte dalla società Sécheron, che garantiscono l’alimentazione per la trazione elettrica di diverse reti di trasporto ferroviario nell’Arco lemanico.

Nell’ambito di queste commesse, Arnold AG fornisce tutta una serie di servizi, a partire dalla pianificazione della logistica e dalla consegna delle attrezzature in loco. Successivamente, si occupa dell’installazione, del cablaggio e del collegamento di apparecchiature quali quadri di media tensione, trasformatori e raddrizzatori. Infine effettua un’ispezione conclusiva dell’installazione e realizza gli ultimi dettagli del progetto.

Questi vari mandati sono effettuati nel quadro del rinnovamento di infrastrutture esistenti o di nuovi impianti di alimentazione. I progetti garantiscono la continuità del servizio delle linee ferroviarie utilizzate dalle numerose aziende di trasporto attive nella regione dell’Arco lemanico, come Montreux-Vevey-Riviera (MVR), Montreux-Oberland Bernese (MOB) o Transports publics fribourgeois (TPF).

Le principali sfide da affrontare sono legate all’implementazione di adeguate soluzioni logistiche per la movimentazione del materiale in base ai vincoli di accesso specifici di ciascun sito. Ad esempio occorre consegnare attrezzature pesanti e ingombranti, come i trasformatori, in condizioni particolarmente complesse che richiedono l’uso di dispositivi di sollevamento specifici per ogni situazione.

«Con questi mandati, Arnold AG contribuisce allo sviluppo della mobilità elettrica, che sta vivendo una forte crescita e richiede infrastrutture ferroviarie di alta qualità nella regione dell’Arco lemanico».

Olivier Thorens, Direttore UC Arc lémanique

Condividi l’articolo

Anche questo potrebbe interessarti