Telecom Progetto 5


Ultra velocità nei Grigioni

Marcel Rogentin, Direttore, Curea Elektro AG, Landquart

Crispin Joos, Responsabile settore telecom, Curea Elektro AG, Landquart

Il Cantone dei Grigioni ha sviluppato una strategia globale per una rete a banda ultra larga capillare. L’obiettivo è potenziare a lungo termine la competitività della regione nell’epoca della digitalizzazione. In questo contesto la Curea Elektro SA si posiziona come partner di attuazione.

La digitalizzazione non sta cambiando solo il mondo del lavoro tradizionale, ad esempio attraverso nuovi modelli di business e di occupazione, ma anche le nostre relazioni sociali. Di conseguenza mutano le esigenze degli operatori economici, che ricorrono ad esempio ad applicazioni nuove e ad alta intensità di dati, ma anche quelle dei privati. Ciò è possibile solo grazie alla memorizzazione di enormi quantità di dati, all’impiego di complessi algoritmi nei centri di calcolo e al trasferimento di grandi volumi di informazioni in tutto il mondo tramite le linee di comunicazione. Un collegamento a un’infrastruttura di telecomunicazione ad alte prestazioni è quindi indispensabile, oggi e soprattutto in futuro.

L’«idoneità digitale» dei Grigioni Che cosa significa? Per tenere il passo in questo mondo digitale-globale, la possibilità di accedere agli strumenti digitali appropriati è un criterio cruciale per la competitività nazionale e internazionale. Nel lungo termine questo può essere garantito solo con una rete a banda ultra larga ad alte prestazioni. La digitalizzazione può rappresentare una grande opportunità soprattutto per le regioni rurali, considerando che la rivoluzione industriale ha significato per loro principalmente perdite economiche e sociali. Gli attuali svantaggi economici di queste regioni, come le strutture vallive del Cantone dei Grigioni, possono essere superati con l’aiuto di una forte infrastruttura di telecomunicazione e dei relativi servizi. Il Cantone dei Grigioni è giunto a tali conclusioni grazie a un’analisi sugli approcci da adottare per rendere i Grigioni «digitalmente idonei» al futuro. Nel novembre 2018, il gruppo di lavoro preposto ha presentato la sua relazione finale. In questo contesto si è sviluppata una strategia globale per una capillare rete cantonale a banda ultra larga. Il Cantone vuole svolgere un ruolo pionieristico in questo progetto di sviluppo, fornendo il necessario impulso a livello politico.

Il Cantone pone le basi per un’infrastruttura di telecomunicazione ad alte prestazioni

Il Cantone si propone come anello di collegamento tra i fornitori di servizi di telecomunicazione, i proprietari di infrastrutture di rete esistenti e gli utenti (ad es. imprese, enti sanitari, istituti di formazione). Grandi regioni come l’Engadina o la Surselva devono essere stimolate a sviluppare un concetto di sviluppo regionale insieme ad architetti di rete esperti. I finanziamenti cantonali vengono concessi quando i comuni uniscono le loro forze per formare regioni più grandi e presentano un progetto concreto insieme a un fornitore di energia. In generale lo sviluppo è favorito dal fatto che in molti luoghi esiste già un’infrastruttura di rete passiva a cui si può ricorrere.

Curea Elektro SA come partner regionale per l’espansione della copertura FTTH I Grigioni hanno posto le basi politiche per una rete cantonale a banda ultra larga. Le regioni che hanno bisogno di sostegno a livello di pianificazione e di attuazione possono rivolgersi a Curea. L’azienda di costruzione di reti si posiziona come partner locale per un’espansione su tutto il territorio della copertura FTTH («fiber to the home»). Grazie a un’esperienza pluriennale nel settore delle telecomunicazioni, Curea conosce le sfide ed è in grado di reagire in modo ottimale e tempestivo. Dalla costruzione del tracciato, alla tesatura dei cavi, fino ai lavori di installazione e di giunzione: lo sviluppo di reti è una delle competenze fondamentali di Curea. L’obiettivo dichiarato è portare la fibra ottica in ogni casa di una specifica regione. I servizi di assistenza possono essere forniti a livello di analisi anche prima dell’inizio del progetto. Curea verifica e documenta lo stato delle infrastrutture esistenti e prepara anche stime dei costi correlate agli studi di fattibilità. In questo modo è possibile identificare le componenti necessarie per un’implementazione di successo. In sostanza, l’idoneità digitale del Cantone. Questo approccio permette di eliminare gli svantaggi geografici, aumentando allo stesso tempo la competitività. Inoltre, stando al passo con la digitalizzazione, si consolida l’occupazione a lungo termine e si creano nuovi posti di lavoro. Ma serve una rete forte. Curea Elektro SA la costruisce per voi.

Condividi l’articolo

Anche questo potrebbe interessarti